Archivio

Sport Invernali

Trentino, tre mesi di emozioni in pista

I big mondiali degli sport sulla neve si preparano a dare spettacolo.

29 ottobre 2015, 15:40

Trentino, tre mesi di emozioni in pista
Mesi di allenamenti e preparazione atletica, di sveglie all'alba e di fatica, di dubbi e di incoraggiamenti, finché non arriva il momento: la gara più importante, quella che resterà impressa nel cuore degli atleti e dei tifosi. Sono tante le emozioni che la prossima stagione agonistica trentina offrirà a tutti gli amanti dello sport. La provincia, forte delle sue infrastrutture d'eccellenza, del suo esercito di volontari e del suo ambiente naturale perfetto per le attività sportive, ospiterà una lunga serie di eventi di livello internazionale. “Guest star”, i big mondiali di diverse specialità, pronti a dare spettacolo in pista. 
 
3Tre di Madonna di Campiglio, lo spettacolo diventa annuale
 
Un grande ritorno: dopo due edizioni di grande successo, nel 2012 e 2014, la 3Tre di Madonna di Campiglio rientra a tutti gli effetti nel novero delle grandi classiche del circuito di Coppa del Mondo di sci alpino. Sicuramente fino al 2018 la più antica gara italiana del Circo Bianco farà parte stabilmente del circuito Audi Fis Ski World Cup. Il palcoscenico di Madonna di Campiglio ospiterà la 3Tre martedì 22 dicembre 2015. Lungo i pali stretti del Canalone Miramonti, la storica pista della “Regina delle nevi”, una tra le più tecniche ed impegnative al mondo, si rinnoverà la sfida in notturna tra i migliori slalomisti del pianeta di fronte a oltre 12mila spettatori. Lo spettacolo è garantito: la lotta per salire sul gradino più alto del podio, obiettivo centrato lo scorso anno dal tedesco Felix Neureuther, sarà come sempre serrata. 
Nella lunga storia della 3Tre l'atleta che ha conquistato più ori è stato il campione svedese Ingemar Stenmark, con otto successi tra slalom speciale e slalom gigante, seguito da Alberto Tomba, il migliore tra gli italiani, con tre vittorie. Insieme a questi due inarrivabili atleti, altri grandi nomi dello sci hanno dato lustro alla gara: da Zeno Colò a Karl Schranz, da Gustav Thoeni a Bode Miller fino a Giorgio Rocca, l'ultimo italiano a vincere sul Canalone Miramonti nel 2005. 
Il 22 dicembre, nella Skiarea Campiglio, lo spettacolo sarà memorabile. Tante, infatti, sono le attività che faranno da contorno alla gara: si comincerà con il 3Tre Hour nelle vie e nelle piazzette del centro con musica e gustosi aperitivi e si proseguirà, dalle 21.30, con il 3Tre Party.
 
Coppa Europa di sci alpino: giovani emergenti a Pozza di Fassa e Folgaria
 
Interessante anticipazione della 3Tre sarà la tappa fassana della Coppa Europa maschile: il 21 dicembre è infatti in programma uno slalom speciale sotto le luci dello "Ski Stadium Aloch" di Pozza. A contendersi il gradino più alto del podio ci saranno i migliori giovani emergenti, desiderosi di raggiungere i vertici delle classifiche.
La massima rassegna continentale tornerà nella nostra provincia anche a gennaio, questa volta sull'Alpe Cimbra. Folgaria sarà infatti teatro martedì 12 e mercoledì 13 gennaio di uno slalom gigante e di uno slalom speciale maschile.  
 
Snowboard: in Val di Fassa la tavola è iridata
 
Pochi giorni prima la Val di Fassa ospiterà anche due tappe della Coppa del Mondo di snowboard. Sabato 12 dicembre, infatti, i migliori specialisti internazionali della tavola si sfideranno sulla soleggiata pista Pra dei Tori, al Passo Costalunga. Il programma prevede anche numerosi eventi d'intrattenimento, come concerti, show e spettacoli pirotecnici.
 
La regina delle ciaspole nel giorno della Befana
 
Il 6 gennaio, in Alta Val di Non, i riflettori si accenderanno sulla Ciaspolada. Regina tra gli eventi popolari d'Italia sulla neve, rappresenta il principale appuntamento a livello europeo per gli amanti delle racchette da neve, capace di richiamare annualmente oltre seimila partecipanti tra agonisti e amatori.
 
L'Alpe Cermis “arbitro” del Tour de Ski 
 
Il 9 e 10 gennaio lo spettacolare Tour de Ski di sci nordico approderà in Val di Fiemme, teatro, come da tradizione, della tappa conclusiva dell'evento. Sabato 9 in programma la 10 km femminile e la 15 km maschile a tecnica classica. La gran chiusura, come da copione, spetta alla scalata dell'Alpe del Cermis, in programma domenica 10.
 
Fondisti in erba in vetrina al Trofeo Topolino
 
Spazio ai giovani talenti mondiali dello sci nordico: il 23 e 24 gennaio a Lago di Tesero, in Val di Fiemme, andrà in scena il Trofeo Topolino. Questa sarà la 33ª edizione del “mondialino” giovanile, al quale prenderanno parte un migliaio di atleti di età compresa fra 8 e 16 anni.
 
I bisonti degli sci stretti si contendono la Marcialonga
 
Il 31 gennaio toccherà invece ai “bisonti” degli sci stretti. È questa la data della Marcialonga numero 43: settanta chilometri di neve tracciati tra Moena e Cavalese la rendono la regina delle granfondo di sci nordico. La competizione sarà ancora prova della FIS Marathon Cup, la Coppa del Mondo delle lunghe distanze.
 
La granfondo del Monte Bondone
 
Nel calendario internazionale delle granfondo di sci nordico trova spazio un evento ambizioso, la Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon, giunta alla seconda edizione. Teatro della manifestazione, le tre piste del Centro del fondo Viote del Monte Bondone, ovvero Gervasi, Val del Merlo e Cercenari. La competizione, in programma sabato 27 febbraio, si disputerà sulla distanza dei 28 km, affrontati in tecnica classica.
 
A Predazzo e Tesero la Combinata Nordica è di casa
 
Dal 26 al 28 febbraio i riflettori si accenderanno sulla Coppa del Mondo di Combinata Nordica. Saranno lo Stadio del Salto di Predazzo e lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero ad ospitare i migliori interpreti di questa disciplina, a due anni di distanza dai Campionati Mondiali svoltisi sempre in Val di Fiemme.
 
Adrenalina e spettacolo con il circuito World Rookie Tour
 
Puro divertimento: ecco il principale ingrediente del World Rookie Tour, il famoso contest di snowboard giovanile che andrà in scena sul Monte Bondone. Lo snowpark della montagna di Trento sarà l'arena in cui si svolgerà, ad inizio marzo, la quinta edizione del Trentino Rookie Fest, una kermesse che includerà un contest di Halfpipe e uno di Slopestyle.
 
Trofeo Topolino, dal 1958 il trampolino di lancio dei futuri campioni di sci alpino
 
Il 5 e 6 marzo le giovani promesse dello sci alpino si daranno appuntamento a Folgaria e sui vicini Altipiani di Lavarone e Luserna per dare vita al 55º Trofeo Topolino. Dal 1958, anno del debutto del personaggio Disney al fianco dei piccoli sciatori, questo evento ha visto sfilare tra le sue porte e i suoi paletti migliaia di giovani di tutto il mondo, inclusi atleti che poi hanno fatto la storia dello sci.
 
Mondiali giovanili, master e universitari sul ghiaccio di Piné
 
L'Ice Rink di Piné, da anni sede di prestigiose competizioni internazionali e centro federale della FISG, anche nel 2016 ospiterà eventi di caratura mondiale. Sabato 16 e domenica 17 gennaio si sfideranno circa 150 giovani talenti provenienti da 16 nazioni nel Campionato Mondiale di pattinaggio velocità pista lunga categoria junior. Da venerdì 26 a domenica 28 febbraio i riflettori si accenderanno sul Master's Sprint Games 2016, i Campionati Mondiali della categoria master che vedranno al via molti campioni del passato, mentre da mercoledì 2 a domenica 6 marzo spazio al Fisu World University Championship, ovvero i Mondiali Universitari di pattinaggio: 20 le nazioni rappresentate da 150 atleti di alto livello pronti a darsi battaglia sul ghiaccio di Piné.
 
Altri eventi sportivi invernali:
 
• Sci alpinismo: «Sellaronda Ski Marathon» - Canazei, 18 marzo 2016
• Sci alpinismo: «Ski Alp Race Dolomiti di Brenta» - Madonna di Campiglio, 28 marzo 2016
• Sci alpinismo: Circuito «Coppa delle Dolomiti» - Da febbraio ad aprile 2016

Trentino, tre mesi di emozioni in pista