Archivio

BERLINO

Berlino, confessa omicidio secondo bimbo

Ieri trovato corpo senza vita piccolo bosniaco Mohammed

30 ottobre 2015, 13:10

(ANSA) - BERLINO, 30 OTT - Ha confessato l'omicidio di un secondo bambino l'uomo, un tedesco di 32 anni, arrestato ieri dalla polizia nella regione di Brandeburgo che ha ammesso di aver ucciso Mohamed, un bambino bosniaco di 4 anni ritrovato senza vita nel portabagagli della sua auto. La nuova vittima è Elias, 6 anni, scomparso dall'abitazione dei suoi genitori a Potsdam, fuori Berlino, nel luglio scorso

© RIPRODUZIONE RISERVATA