Archivio

film recensioni

Belli di papà - Commedia di Guido Chiesa

Un padre diffidente e tre figli intraprendenti

di Michele Ossani

31 ottobre 2015, 19:21

Belli di papà - Commedia di Guido Chiesa

Forse proprio perché non è un genere che ha frequentato in passato, la maniera in cui Guido Chiesa si accosta alla commedia è più originale e meno omologata della media. E questo anche se «Belli di papà» è il remake del film messicano «Nosotros los Nobles» di Gary Alazraki. Diego Abatantuono veste i panni di un imprenditore di origini pugliesi, che vive a Milano. Rimasto vedovo, bada a tre figli ventenni abituati a una vita di agi e privilegi. Per spronarli a darsi da fare, l’uomo decide allora di fingere che l’azienda di famiglia sia fallita e si trasferisce con loro in Puglia. Le perplessità saranno molte, ma i giovani riusciranno a mantenersi e daranno al padre una lezione. Provvisto di una sceneggiatura intelligente, che coniuga leggerezza e satira sociale ed è piena di battute ispirate ed esilaranti, il film di Guido Chiesa sa divertire senza andare alla ricerca della gag a tutti i costi. Trova invece una combinazione riuscita tra realismo e comicità, con una punta di amarezza. E ha dalla sua un cast amalgamato, in cui primeggia un Diego Abatantuono molto a suo agio, ma in cui ben figurano anche i non protagonisti: i «belli di papà» Andrea Pisani, Matilde Gioli e Francesco Di Raimondo e pure Francesco Facchinetti, al suo esordio come attore.
Giudizio: 3 su 5

SCHEDA
REGIA: GUIDO CHIESA
SCENEGGIATURA: GIOVANNI BOGNETTI E GUIDO CHIESA
INTERPRETI: DIEGO ABATANTUONO, ANDREA PISANI, MATILDE GIOLI, FRANCESCO DI RAIMONDO, MARCO ZINGARO, BARBARA TABITA, ANTONIO CATANIA, FRANCESCO FACCHINETTI, NICCOLÒ SENNI, NICOLA NOCELLA, UCCIO DE SANTIS.
Italia, 2015, Colore, 1h e 40’
GENERE: COMMEDIA
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER

Trailer e programmazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA