Archivio

Calciomercato

Donadoni saccheggia Milanello

Il neo tecnico del Bologna ha messo nel mirino cinque giocatori rossoneri.

31 ottobre 2015, 17:20

Da grandi scelte derivano grandi responsabilità. Corvino doveva saperlo, quando ha scelto di affidare a Roberto Donadoni la panchina del Bologna.
 
Adesso, il ds dei felsinei deve vedersela con le richieste del nuovo tecnico. L'ex Parma ha messo nel mirino ben cinque giocatori che militano nel Milan. 
Cinque esuberi, a dire il vero, visto che nessuno degli obiettivi è un intoccabile di Sinisa Mihajlovic. I due nomi più 'caldi' sono quelli di José Mauri e Antonio Nocerino: due centrocampisti che Donadoni ha allenato a Parma e vorrebbe riportare alla sua corte. Entrambi si possono prendere in prestito e il loro apporto sarebbe prezioso per un centrocampo che conta giocatori di poca esperienza .
 
Il nome proibito, per così dire, è quello di Andrea Poli. L'incontrista ha un costo del cartellino superiore, oltre a un ingaggio che supera i 500.000 euro. Poco probabile che l'affare si faccia a gennaio, essendo l'ex Inter un ricambio utile per il Milan.
 
Infine, pure due trequartisti sarebbero graditi al nuovo allenatore rossoblu: Suso e Honda sono in vendita e il primo potrebbe raggiungere Bologna in prestito. Il giapponese, invece, ha anche richieste dall'estero e una cessione a titolo definitivo è più probabile.

Donadoni saccheggia Milanello