Archivio

Polizia Municipale

Parchi, parcheggi, gallerie del centro: vigili in azione

01 novembre 2015, 17:15

Parchi, parcheggi, gallerie del centro: vigili in azione

Dai parcheggi per la lotta all'abusivismo alla gallerie di via Mazzini in servizio anti-bullismo: pomeriggio di controlli ieri per la polizia municipale che, come si legge in una nota del Comune - " ha messo in campo 11 agenti e due ispettori per una serie di verifiche in varie zone della città con 2 obiettivi: il contrasto all’immigrazione clandestina e alle problematiche di degrado urbano e microcriminalità".
"Nella prima parte del pomeriggio i controlli sono stati mirati nei parcheggi pubblici della città con particolare attenzione ai fenomeni di abusivismo commerciale e dei parcheggiatori abusivi.
Sono state controllate 15 persone, identificate con controlli dei documenti approfonditi anche con strumentazione tecnica, per contrastare il diffuso fenomeno del falso documentale. Una persona è stata deferita all’autorità giudiziaria per guida senza patente, con veicolo sequestrato in quanto scoperto da assicurazione, 5 sono le sanzioni amministrative elevate per un totale di circa 1.200€ di cui circa 400€ pagati in contanti nelle mani degli agenti accertatori.
Inoltre sono stati controllati sei parchi cittadini nella zona Est, il Parco Martini, il parco Rossi, il parco di via Terracini, il parco Ferrari, la Cittadella e il parco di via Picasso, tutti oggetto di esposti da parte di cittadini per problematiche inerenti le frequentazioni e la conduzione di animali: in questa operazione è stata elevata una sanzione per la violazione del regolamento sul benessere degli animali.
Nella seconda parte del pomeriggio l’attenzione si è spostata nelle zone centrali della città con controlli sulle problematiche del degrado in zona Oltretorrente, dove si è provveduto al controllo del triangolo via Imbriani – Borgo Fiore – via Inzani: lì sono state identificate tre extracomunitari intenti a bere su un marciapiede di borgo Fiore, con diffida allo stazionamento non giustificato e alla pulizia dei luoghi.
Inoltre è stata prestata particolare attenzione alle zone di ritrovo delle aggregazioni giovanili in centro, cioè via Cavour, via Mazzini, Galleria Polidoro e Galleria Bassa dei Magnani, Piazza Battistero, borgo Santa Brigida e borgo Serena. Oltre a procedere ad alcune identificazioni, i vigili hanno rintracciato un minorenne con indosso sostanze stupefacenti ad uso personale. Vistosi scoperto il ragazzo ha consegnato spontaneamente la sostanza illecita raccontando anche agli agenti come si era procurato la “canna”. Nonostante le immediate indagini, non è stato possibile rintracciare lo spacciatore. Il minorenne è stato segnalato alla prefettura e riconsegnato ai genitori. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro amministrativo e verrà distrutta".