Archivio

Nepal:riaperto confine con India dopo 40 giorni di proteste

Polizia sgombera presidio dimostranti a valico di Raxaul

02 novembre 2015, 08:00

KATHMANDU - La polizia nepalese ha riaperto stamane un valico di frontiera con l'India che era stato chiuso per 40 giorni in seguito alle proteste popolari contro la nuova Costituzione entrata in vigore il 20 settembre. Lo riporta The Kathmandu Post. Gli agenti hanno rimosso il presidio di dimostranti a Miter Bridge, alla frontiera di Birgunj-Raxaul, uno dei più importanti passaggi stradali tra i due Paesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA