Archivio

TORINO

Chiamparino, 'le dimissioni restano, voglio le mani libere'

Presidente Regioni replica a Renzi, 'divertimento? No, è lavoro'

03 novembre 2015, 16:50

(ANSA) - TORINO, 3 NOV - "Preferisco avere le mani libere dal punto di vista politico per portare avanti le proposte legate alla nuova stagione che si apre. Le mie dimissioni alla presidenza della Conferenza delle Regioni restano, giovedì chiederò di calendarizzare l'elezione del nuovo presidente". Così il presidente delle Regioni Sergio Chiamparino. "Non vado all'incontro col governo con spirito di divertimento ma di lavoro. Lo considero un importante, impegnativo appuntamento nella mia agenda di lavoro".(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA