Archivio

MARTEDI' 3 NOVEMBRE

Dubbi sull'aereo caduto, «lampo di calore» in cielo

03 novembre 2015, 20:12

Nuove ombre sull'esplosione dell'aereo russo in Sinai, un satellite Usa ha rilevato un «lampo di calore» in aria: esclusa l'ipotesi del missile, forse una bomba. Fonti dell'iinchiesta: situazione normale prima della sciagura, strani suoni subito prima, l'ipotesi è di un danno interno esteso al lato destro.

NON SI FERMA L'INCHIESTA VATILEAKS 2, IL PAPA «AMAREGGIATO»

Bergoglio «sconfortato e dispiaciuto» per la fuga di notizie. Notte in cella per mons. Balda. La Chaouqui, sentita ancora, respinge accuse: «Non sono il corvo, mai dati fogli a nessuno». Nuovi interrogatori di persone informate dei fatti. Si attende la pubblicazione libri dei. Le anticipazioni di Fittipaldi: «Spese pazze Oltretevere».

MADIA: LICENZIARE GLI STATALI CHE IMBROGLIANO SUI CARTELLINI

Il ministro: «Via i dipendenti pubblici che dicono di andare a lavorare e non ci vanno, ma non sono tutti fannulloni». Brunetta: «Le norme già ci sono». Confsal, applicare legge. Dal 21 novembre innovazioni su Pa digitale. Pmi, un mese lavoro per le pratiche, il peso della burocrazia vale 31 miliardi.

MANOVRA, I DUBBI DI BANKITALIA E CORTE DEI CONTI

I giudici contabili critici come la Banca centrale, «meglio il taglio della tasse alla produzione che sul patrimonio». Istat, effetto manovra lieve nel 2016, sale nel 2017. Regioni, tagli per 11,7 mld dal 2012. Chiamparino: «Avanzare esigenze non è eversivo». A dicembre sciopero dei medici.

MARINO CONTRO RENZI, VOLEVA CONTROLLARE ROMA E SE L'E' PRESA

L'ex sindaco: «Chi non è allineato viene allontanato». Il premier: «Chi vuol andare da Fassina-Landini faccia, con loro non si governa». Il comitato sicurezza vara il piano Giubileo: assunti 2.500 agenti, «ma città non militarizzata». Prime 4 condanne con rito abbreviato per Mafia Capitale.

I PM: VENDUTI A JIHADISTI GLI SPYWARE RUBATI A HACKING TEAM

Indagini sull'attacco informatico alla società fornitrice di software-spia ai governi: due ex collaboratori avrebbero venduto a sauditi il «codice sorgente» utile a neutralizzarlo o riprodurre il programma di spionaggio, forse in mano a terroristi. Tra i possibili committenti militari o governi. La difesa degli indagati: sono bufale.

MOSCA FRENA SU ASSAD, LA PERMANENZA NON E' QUESTIONE DI PRINCIPIO

Le parole del portavoce fanno pensare a raffreddamento russo sul regime, poi corregge: «Rischio di disastro da cambiamenti, sono tentativi di strumentalizzazione». Nuovi raid contro jihadisti, «contatti con opposizione, colpiti terroristi con il loro aiuto». Attacco Isis a città cristiana, gli abitanti: «Meglio sotto di loro che morte certa».

L'ACQUA NON TORNA, A MESSINA L'EMERGENZA E' SENZA FINE

Frana sulla conduttura a Calatabiano, nuova falla. I tecnici cercano di installare un bypass con l'acquedotto Alcantara, forse domani arriva l'acqua ma con erogazione ridotta. Amam, non è colpa nostra, collina da mettere in sicurezza. Il prefetto attiva unità di crisi, il governo manda la Protezione Civile. E Crocetta attacca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA