Archivio

USATO «SICURO»

Le auto di 007? In vendita sul web

03 novembre 2015, 19:45

La saga di film più longeva della storia è anche quella dove sono state impiegate alcune tra le auto più affascinanti di sempre. James Bond, infatti, ha sempre guidato auto incredibili ma anche i suoi avversari non sono stati di meno. Alcune di queste tuttavia sono dei sogni possibili, come la Lotus Esprit Turbo guidata nel 1980 nella pellicola «Solo per i tuoi occhi» che si trova sul mercato delle auto storiche italiane a 40.000 euro. Altre sono meno alla portata, come la Aston Martin DB5, guidata da Sean Connery in Goldfinger del 1967 e venduta nel 2010 a ben 3,3 milioni di euro.

Per l’ultimo film Spectre, addirittura, l’agente segreto di Sua Maestà guida una Aston Martin DB10, una coupé che lo stesso regista Sam Mendes ha definito come «il primo membro del cast» e che è stata realizzata specificamente per l’impegno cinematografico.

Tornando alle auto «possibili», la BMW Z8, che compare nel 1995 nel film GoldenEye, si trova tranquillamente su AutoScout24, dove sono in vendita quasi esemplari con prezzi compresi fra 11.000 e 30.000 euro. Poi c'è la Ford Mustang Mach 1 che appare in Una cascata di diamanti del 1971; di questa sono disponibili solo sei esemplari con prezzi compreso fra 25.000 e 40.000 euro. Ma 007 ha anche guidato italiano, come in Octopussy del 1981, dove sfreccia su una Alfa Romeo GTV6, che attualmente è quotata tra i 7.000 e i 20.000 euro. Nel 1997, invece, Pierce Brosnan, ha guidato un’avveniristica Bmw 750L dotata di ogni gadget: missili, chiodi, tagliacavi e un dispositivo di rigonfiamento degli pneumatici. Ha inoltre un cassetto in cui è contenuta una pistola ed è radiocomandata da uno speciale telefono cellulare Ericsson-JB988, quasi un’anticipazione della guida autonoma. Un modello del 1997, «identico» a quello che compare ne «Il domani non muore mai» costa al massimo 5.000 euro