Archivio

Moto

Di Giannantonio non sta nella pelle

Il 17enne sarà al debutto a Valencia al posto dell'infortunato Locatelli.

04 novembre 2015, 19:20

Di Giannantonio non sta nella pelle
Il circuito Ricardo Tormo di Valencia ospita questo fine settimana il Gran Premio della Comunità Valenciana, round numero 18 della stagione e atto conclusivo del Campionato del Mondo Moto3 2015. Un appuntamento importante per il Gresini Racing Team Moto3, determinato a tornare a lottare per la vittoria con Enea Bastianini e pronto a far debuttare sul palcoscenico mondiale il diciassettenne Fabio Di Giannantonio in sostituzione di Andrea Locatelli, ancora convalescente in seguito alla frattura al coccige rimediata lo scorso 12 settembre nelle qualifiche di Misano.
 
"Sono felicissimo - ha raccontato Di Giannantonio -! Correre nel mondiale è ovviamente il sogno di ogni pilota e per me questo sogni si sta pian piano avverando. Sarà tutto nuovo per me, per cui non ho aspettative particolari e non mi pongo alcun obiettivo, se non quello di divertirmi e portare a termine una bella esperienza. A Valencia non ho mai corso, per cui dovrò anche imparare il tracciato, ma è una cosa che non mi preoccupa: lo scorso anno all'esordio nella Rookies Cup sono riuscito ad adattarmi in fretta ai circuiti che per me erano tutti sconosciuti. Almeno una cosa non sarà nuova, e mi riferisco agli altri piloti italiani del mondiale, tra cui lo stesso Enea, con cui ho già corso insieme nelle minimoto e in MiniGP. Sarà bello ritrovarli in gara!".

Di Giannantonio non sta nella pelle