Archivio

Correggio

Anziano ucciso da auto pirata: si costituisce giovane reggiano

05 novembre 2015, 19:17

Si è presentato in Procura e poi in caserma, accompagnato dal suo legale, per accusarsi di aver investito, domenica pomeriggio, un uomo di 81 anni di Carpi. Un 24enne reggiano, incensurato, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri per omicidio colposo, fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso.
Il corpo della vittima era stato trovato lunedì mattina intorno alle 10, vicino al fossato che dà su via della Pace, la provinciale 113 che collega Correggio a San Martino in Rio. Vicino al cadavere trovata anche la bicicletta nera dell’uomo, con evidenti danni, che hanno da subito fatto ipotizzare l'incidente stradale.
I riscontri tra i frammenti di un paraurti e un parafango trovati sul luogo, incrociati con le immagini della videosorveglianza di un negozio vicino avevano permesso di individuare il modello dell’auto: una Volkswagen Polo. I carabinieri stavano aspettando i risultati degli accertamenti in corso sulle celle telefoniche quando questa mattina il giovane ha confessato di essere stato lui l’autore dell'incidente.