Archivio

ROMA

Pd: Mineo, mi scuso, non mia intenzione sessismo nè pizzini

Scuse per frasi su Renzi "succube di una donna bella e decisa"

05 novembre 2015, 17:10

(ANSA) - ROMA, 5 NOV - "'Renzi in mano a una donna", il Giornale; "Succube di una bella donna", il Fatto. Stefano Fassina mi ha invitato a scusarmi. Mi scuso per aver dato la stura a interpretazioni siffatte. Non mi interesso di fatti privati, non intendevo fare riferimenti 'sessisti', come dice il Corriere, né mandare 'pizzini', come scrive Repubblica". Così sul suo profilo di Facebook Corradino Mineo si scusa per le allusioni di ieri su Renzi "succube di una donna bella e decisa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA