Archivio

LONDRA

Siria: ministro Gb, dovere morale bombardare l'Isis

Ministro Fallon stizzito per situazione stallo a Camera Comuni

06 novembre 2015, 16:20

(ANSA) - LONDRA, 6 NOV - Il ministro della Difesa britannico, il Michael Fallon, giudica "moralmente indifendibile non bombardare l'Isis" e critica quei deputati che si oppongono all'idea del governo Cameron di unirsi ai raid della coalizione a guida Usa anche in Siria. L'Isis rappresenta "una minaccia diretta" anche alla sicurezza nazionale della Gran Bretagna, ha detto Fallon, parlando anche alla luce dei sospetti che ci possa essere stato un ordigno terroristico dietro il disastro dell'Airbus russo nel Sinai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA