Archivio

Moto

Petrucci: "Non intralcerò Rossi"

Il pilota del team Pramac Racing: "Cercherò di non fare danni per una questione di rispetto".

07 novembre 2015, 13:00

Petrucci:
Danilo Petrucci è riuscito a qualificarsi per il Q2 sulla pista di Valencia grazie al decimo tempo con cui ha chiuso la terza sessione di prove libere.
 
Il pilota del team Pramac Racing può comunque dirsi soddisfatto: "Sono entrato nel Q2 per un pelo, ma sono soddisfatto. La pista qui è piccolissima e mi sento stretto, anche la moto sembra più piccola su questo tracciato. Mi piacerebbe davvero tanto diventare un pilota top. Io sto lottando per finire nono nel mondiale, anche se non sarà facile. La top-10, comunque, è l'obiettivo per domani".
 
Petrucci ha poi ammesso di non avere alcuna intenzione di intralciare la rimonta di Valentino Rossi: "Noi piloti non abbiamo parlato tra noi della condotta di gara anche perchè non sappiamo come saremo schierati in griglia, a parte Valentino. Io spero di non essere di intralcio a Rossi per una questione di rispetto. Farei lo stesso con Marquez e Lorenzo: cercherò di non fare danni".

Petrucci:

© RIPRODUZIONE RISERVATA