Archivio

cronaca nera

Un altro sabato di sangue in 15 giorni

07 novembre 2015, 13:00

Un altro sabato di sangue in 15 giorni

Il rilievo è puramente statistico e cronistico. Ma non può non saltare all'occhio che per la seconda volta in 15 giorni il sabato del villaggio Parma vede drammaticamente in primo piano la cronaca nera.

Due settimane fa l'accoltellamento in Galleria Polidoro: l'immagine di una zona in pieno centro condizionata dalle cosiddette baby-gang, situazione già più volte denunciata da commercianti e residenti della zona.

Oggi l'utilizzo di un'arma da fuoco, in una periferia che è meta frequentatissima, soprattutto nel fine settimana, da giovani e non della città.

In mezzo, tanti episodi di una criminalità sempre meno "micro", se vediamo le sempre più frequenti cronache di furti in appartamento non più compiuti quando chi abita nell'appartamento è fuori, ma effettuati senza timore di faccia a faccia con chi vi abita. E se non siamo ancora arrivati alle tragedie di altre città, si sono comunque registrati o sfiorati pericolosi contatti fra ladri e proprietari, con spari in aria, tentati investimenti e colluttazioni.

L'abnegazione delle forze dell'ordine è fuori discussione, ma nei commenti dei lettori si avverte sempre più spesso la sensazione di insicurezza.

A voi la parola: dite la vostra nello spazio commenti sotto questo articolo