Archivio

PECHINO

Cina, accesi riscaldamenti, inquinamento record nel nord

Contribuiscono impianti di riscaldamento a carbone

09 novembre 2015, 10:50

(ANSA) - PECHINO, 9 NOV - L'inquinamento dell'aria ha raggiunto oggi livelli pericolosi nel nord della Cina, dove sono stati accesi gli impianti di riscaldamento, in grande maggioranza alimentati a carbone. Il livello più alto è stato raggiunto a Shenyang (nordest), dove le particelle P.M 2,5, pericolose per la salute umana, hanno raggiunto 1000 microgrammi per metro cubo. Il livello massimo considerato sopportabile dall'Organizzazione Mondiale della Sanità è di 25 microgrammi per metro cubo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA