Archivio

Moto

FIM Awards, premi per tutti

La cerimonia di Valencia ha chiuso i battenti della stagione 2015 del Campionato del Mondo MotoGP.

09 novembre 2015, 10:00

FIM Awards, premi per tutti
Al Palacio de Congresos di Valencia si è tenuta il Gala dei FIM Awards 2015: la serata, condotta da Gavin Emmett e Izaskun Ruiz, ha visto Carmelo Ezpeleta (CEO di Dorna Sports) e Vito Ippolito (Presidente della FIM) consegnare i premi a vincitori.
 
In primis, sono saliti sul palco i campioni del mondo delle tre categorie del Campionato del Mondo: Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) per la classe regina MotoGP, Johann Zarco (Ajo Motorsport) per la classe intermedia Moto2 e Danny Kent (Leopard Racing) per la categoria cadetta Moto3.
 
Il trofeo per il Rookie of the Year sono andati a Maverick Viñales (Suzuki Ecstar) in MotoGP, Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) in Moto2, Jorge Navarro (Estrella Galicia 0,0) in Moto3. I tre spagnoli sono stati raggiunti dal connazionale Hector Barberà (Avintia Racing), miglior pilota della categoria ‘Open'.
 
Il team Movistar Yamaha si è aggiudicato il mondiale riservato alle squadre della classe regina, mentre nel campo del Costruttori il titolo è andato a: Yamaha (MotoGP), Kalex (Moto2) e Honda (Moto3).
 
Infine, sul palcoscenico di Valencia sono saliti anche i giovani talenti della Red Bull MotoGP Rookies Cup: il vincitore Bo Bendsneyder, il vice-Campione Fabio Di Giannantonio e il terzo classificato Ayumu Sasaki.

FIM Awards, premi per tutti

© RIPRODUZIONE RISERVATA