Archivio

Calciomercato

Solo la clausola tra Montella e la Samp

Deciso l'esonero di Zenga: ma l'ex Aeroplanino è ancora legato alla Fiorentina.

09 novembre 2015, 23:00

Solo la clausola tra Montella e la Samp
Da un ex all'altro, dall'Uomo Ragno all'Aeroplanino. Massimo Ferrero è a un passo dal primo esonero della carriera di presidente. Il tempo di Walter Zenga sulla panchina della Sampdoria è infatti agli sgoccioli, e l'annuncio del cambio della guardia alla guida dei blucerchiati imminente.

Fatale il brutto ko interno contro la Fiorentina, ultima tappa di una mini crisi fatta di 2 punti nelle ultime 4 partite, ma più in generale di un rapporto, quello tra Zenga e la piazza doriana, mai decollato dopo lo shock iniziale dell'eliminazione al playoff di Europa League contro il Vojdovina.

Un paio di goleade casalinghe, e una classifica confortante, avevano solo allungato i tempi di un verdetto forse scritto da tempo. Zenga, volato a Dubai in occasione della sosta di campionato, aspetta la comunicazione, che arriverà però solo dopo che la società avrà scelto il sostituto.

In lizza Gigi Delneri, Eugenio Corini, ma soprattutto Vincenzo Montella, che sta scalando posizioni. L'ex bomber della Samp tra il '96 e il '99 e ancora nel 2007-2008 avrebbe già trovato un'intesa di massima con Ferrero, ma resta il nodo della clausola: con Zenga a libro paga, il presidente accetterà di versare alla Fiorentina la clausola di 4 milioni per svincolare il tecnico ancora sotto contratto con i viola dopo il traumatico esonero estivo?

Solo la clausola tra Montella e la Samp