Archivio

LUNEDI' 9 NOVEMBRE

Torna l'ombra del doping di Stato, accuse choc alla Russia

09 novembre 2015, 20:18

Torna l'ombra del doping di Stato, accuse choc alla Russia

Rapporto dell'agenzia mondiale antidoping: pesanti interventi del governo russo sul laboratorio di Mosca, agenti Fsb in azione a Sochi, ordine di manipolare le provette. Lo Iaaf apre procedimento, chiede tempo per analizzare le accuse. Il ministro dello sport di Mosca: accuse politiche, nessuna prova o fatti nuovi. Medaglie non a rischio.

MANOVRA, SI COMPATTA IL FRONTE ANTI-CONTANTE IN SENATO

Emendamenti Pd per i dirigenti delle Entrate e maxiammortamenti per le imprese al Sud. LA minoranza attacca su Imu e soglia contanti, si scagliano anche Sel-M5s e Gruppo Misto. Ocse: Pil 2016-17 +1,4%, giù il deficit, disoccupazione all'11,7% fra un anno. Renzi: noi rendiamo solida l'Italia, stop a chi la blocca. Cambia il Catasto, metri quadri nelle visure.

SAN SUU KYI TRIONFA IN BIRMANIA, NDL HA IL 70% DEI VOTI

Rivincita alle urne per la leader della dissidenza: il suo partito ottiene la maggioranza assoluta. Uspd al governo ammette sconfitta, ma un quarto dei seggi è riservato all'esercito che mantiene il diritto di veto sulle modifiche alla Costituzione e tre ministeri chiave.

SALVINI E GLI ATTIVISTI LIBERATI, «LA GIUSTIZIA FA SCHIFO»

Liberi i tre arrestati per le manifestazioni di Bologna. Fassina, sostegno Cinquestelle a Roma «se compatibile con la nostra idea». Orfini attacca; M5S: niente ammucchiate. Zingaretti si sfila; Speranza, non c'è strategia. Fi: a Bologna nessuna incoronazione.

CATALOGNA SFIDA MADRID, AL VIA IL PROCESSO DI INDIPENDENZA

Storica sessione del Parlamento Catalano, approvata la mozione delle due liste secessioniste che dichiara l'avvio del processo che porterà alla costituzione di uno Stato indipendente «sotto forma di Repubblica». Mas chiede la rielezione a presidente per una «fase costituente» di 18 mesi. Il governo nazionale si appella alla Corte Costituzionale.

PROCESSO ESCORT. BEGAN PIANGE IN AULA, HO TANTO AMATO SILVIO

Ultime arringhe a Bari, venerdì le repliche e la sentenza. Per la prima volta in aula l'«ape regina»: «Per il Cav avrei fatto qualunque cosa, cene di prestigio ma niente prostituzione». Tarantini: «Berlusconi sempre esemplare». Il legale di Verdoscia: «Anche D'Addario doveva essere imputata». Lei: «Non ci ho mai guadagnato niente».

PRESSING DI BERLINO SU VOLKSWAGEN, MODIFICHE A 450MILA AUTO. FITCH TAGLIA IL RATING

Il ministero dei Trasporti tedesco: «Servono interventi tecnici che vanno oltre la sostituzione del software incriminato». Dall'azienda buoni acquisto da 1000 dollari e assistenza stradale gratis ai clienti americani. Ficth: outlook negativo. Buba: «Lo scandalo non avrà impatto sull'economia tedesca».

OMICIDIO DI ANCONA, FABIO GIACCONI IN COMA IRREVERSIBILE

L'uomo ferito a colpi di pistola dal fidanzato della figlia 16enne è in coma irreversibile. Domani l'autopsia della moglie e l'udienza di convalida del fermo del ragazzo. Il pm: «Sostiene che è stata lei a dire “spara”». Il difensore: «Ha detto: “sono stato io” ma non voleva uccidere». La giovane: «Ora dove vado? E la scuola?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA