Archivio

ROMA

Afghanistan: Gentiloni, far fronte a crescente minaccia Isis

E anche a fenomeno migratorio

10 novembre 2015, 16:40

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - L'impegno della comunità internazionale in Afghanistan dovrà indirizzarsi per "chiudere gli ultimi capitoli di una storia lunga 12-13 anni, ma anche per far fronte ad una minaccia parzialmente nuova, in particolare la crescita del Daesh, ed il fenomeno migratorio, visto che l'Afghanistan è diventato quest'anno il terzo Paese d'origine dei migranti". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni alle commissioni Esteri-Difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA