Archivio

BARI

Emiliano, in Puglia reddito di dignità

Al massimo 600 euro a famiglia, in cambio prestazioni sociali

10 novembre 2015, 13:30

(ANSA) - BARI, 10 NOV - "Oggi ho firmato la delibera che andrà in giunta per il reddito di dignità (Red): un modo di essere di sinistra in modo moderno, considerando la difficoltà delle famiglie". Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, parlando a margine di un convegno della Cgil, al quale partecipa a Bari il segretario nazionale, Susanna Camusso. "Ne beneficeranno circa 60 mila pugliesi - ha spiegato - con un limite massimo di 600 euro a famiglia. In cambio, prestazioni sociali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA