Archivio

Calciomercato

Esonero Iachini, Vazquez si ribella

“Il calcio è questo, pieno di enormi ingiustizie”, ha twittato l'argentino.

10 novembre 2015, 13:20

Esonero Iachini, Vazquez si ribella

Altro che ‘El Mudo'.

Franco Vazquez parla eccome e lo fa con dei termini durissimi, che sembrano una vera e propria presa di distanza dal presidente Maurizio Zamparini che ha deciso di cacciare Beppe Iachini e affidarsi a Davide Ballardini.

"Mi dispiace tanto per la notizia con la quale mi sono svegliato, però il calcio e questo, pieno di enormi ingiustizie…”, ha twittato l'attaccante italo-argentino.

"Devo solo ringraziare mister Iachini e al suo staff per tutto quello che hanno fatto per me e per il Palermo Calcio”, ha concluso l'ex Belgrano.

Esonero Iachini, Vazquez si ribella