Archivio

PROCURA DI TORINO

L'olio non era extravergine: indagate 10 aziende

10 novembre 2015, 18:18

L'olio di oliva non era extravergine: è la frode in commercio il reato che il pm Raffaele Guariniello, della procura di Torino, contesta ai rappresentanti legali di sette di aziende del settore. Secondo «La Stampa» le aziende coinvolte sono: Carapelli, Bertolli, Sasso, Coricelli, Santa Sabina, Prima Donna e Antica Badia

L'indagine è partita dopo la segnalazione di una testata giornalistica specializzata.

I laboratori delle agenzie delle dogane hanno esaminato campioni prelevati dai carabinieri del Nas e hanno verificato casi in cui l'olio, a differenza di quanto indicato, non era extravergine. Guariniello ha informato il ministero delle politiche agricole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA