Archivio

ROMA

Migranti pagavano circhi per entrare illegalmente in Italia

Decine di fermi di polizia, numerose compagnie coinvolte

10 novembre 2015, 11:20

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Centinaia di migranti irregolari, provenienti dall'India, dal Bangladesh e dal Pakistan, per raggiungere l'Italia avrebbero versato fino a 15 mila euro ad alcune compagnie circensi ottenendo una falsa autorizzazione all'assunzione nei circhi firmata dalla Regione Siciliana. Questo il meccanismo di una truffa scoperto dalla mobile di Palermo con l'operazione 'Golden circus'. Indagato anche un impiegato della Regione Sicilia. Quarantuno i fermi e numerosi circhi coinvolti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA