Archivio

Calciomercato

Per Honda adesso c'è la fila

Fioccano le proposte dalla Premier per il giapponese.

10 novembre 2015, 01:00

Per Honda adesso c'è la fila
La sua storia al Milan è segnata. Forse da quando Keisuke Honda, cognome non proprio popolare in Italia in questo momento, ha pronunciato quelle improvvide frasi, dopo il ko contro il Napoli (“Per tornare a vincere bisogna investire”), non piaciute affatto alla società. O forse da quando anche Sinisa Mihajlovic si è arreso alla discontinuità del giapponese, impiegato con frequenza a inizio stagione, e poi via via dimenticato.

L'ultima conferenza stampa, nella quale il tecnico serbo ha stangato l'ex Cska con parole durissime (“Nessuno è indispensabile, Honda ha avuto le sue chances”), sembra avere spazzato via anche gli ultimi dubbi, eppure da Via Rossi non è ancora arrivato il via libera definitivo per la cessione già a gennaio.

Chissà che la pioggia di sondaggi in arrivo dalla Premier non possano cambiare gli scenari, visto che dopo il West Ham, secondo Sport Mediaset sono pronte a farsi avanti anche Everton e Tottenham. In casa Spurs i profili graditi al Milan, da Eriksen a Lamela, non mancano. Ma uno scambio sembra fantascienza…

Per Honda adesso c'è la fila