Archivio

Moto

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi

Il maiorchino, risentito, risponde a tono su Twitter.

18 novembre 2015, 18:00

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi
Tutto è nato dall'hashtag ironico pubblicato da Jorge Lorenzo: #yoestoyconJorge, chiaramente coniato per sfottere Valentino Rossi e il #iostoconRossi inventato dai tifosi del 'Dottore' in occasione del polverone nato tra Sepang e Valencia.
 
Apriti cielo. Su Twitter i sostenitori di Vale - italiani e non - hanno preso di mira il maiorchino della Yamaha, tempestandolo di 'cinguettii' non proprio gentilissimi. "Facile vincere con la M1", gli scrive un appassionato italiano; "Certo amico, il prossimo anno vinci te con la stessa moto", è la risposta di Lorenzo, come le altre condita da faccine che lasciano trasparire un impermalosimento che, in realtà, lo spagnolo non vorrebbe fosse notato. Emoticons che ridono a crepapelle, altre che mandano baci, altre ancora che raffigurano un neonato. Tra l'altro, chissà cosa ne penserà la Yamaha di questo commento sulla M1...
 
E ancora un suo connazionale scrive che il Motomondiale non sia stato vinto con merito e che a pensarci bene nessuno di quelli conquistati da Lorenzo lo sia stato veramente: "Hai ragione! Vado solo ogni tanto in moto, a piedi è difficile", twitta il centauro numero 99.
 
"Sei un buono a nulla, un bambino che piange", rilancia un altro. "Saresti più simpatico se solo fossi più gentile e sportivo", gli fa eco un altro utente di Twitter. La 'guerra' social è cominciata e si susseguono i tifosi che gettano benzina sul fuoco: "Per arrivare a 9 mondiali hai bisogno di tre carriere", gli fanno notare riferendosi chiaramente ai successi di Rossi. "Non voglio arrivarci, essere già a 5 mi sta bene", digita Lorenzo.

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi