Archivio

Rugby

"Lomu morto per sangue nei polmoni"

"Jonah, a causa dei suoi problemi ai reni, era più vulnerabile".

23 novembre 2015, 12:40

A causare la morte di Johah Lomu potrebbe essere stato un coagulo di sangue nel polmone.

Lo sostiene John Mayhew, medico e amico del leggendario neozelandese, volato il mese scorso in Gran Bretagna per assistere ai Mondiali, vinti proprio dai suoi All Blacks.

"E' tornato via Dubai e sembrava stare bene prima di morire. La causa più probabile è un coaugulo di sangue nel polmone, che si può formare nei voli a lungo raggio: Jonah, a causa dei suoi problemi ai reni, era più vulnerabile".