Archivio

Sport

Sci e passione: parte la stagione del Cus Parma

di Luca Bertozzi

01 dicembre 2015, 22:12

Sci e passione: parte la stagione del Cus Parma

Passione di squadra per lo sci.

Si presenta così il Cus Parma sezione sci, che nella serata di ieri ha aperto ufficialmente presso il Campus universitario la stagione sportiva. A fare gli onori di casa ovviamente Michele Ventura, presidente del Cus Parma, che ha spiegato come «ripartiamo dall’ottavo posto alla fase finale del trofeo delle regioni e dai brillanti risultati ottenuti da Rocco Delsante, portacolori del Cus Parma alle Universiadi di Granada, dove ha conquistato la medaglia d’argento: la grande novità sta nel fatto che, dopo la positiva esperienza nelle Fiamme Oro, rientrerà a pieno regime nelle nostre fila per disputare la Coppa Europa e gare Fis internazionali».

Accanto a Ventura, Rocco Comani, vice presidente regionale Fisi, e Michele Bellino, Presidente Comitato provinciale Fisi. Cosa desidera questo Cus Parma per il futuro è chiaro «vogliamo che il numero dei tesserati, che ora supera i cento, aumenti per creare un gruppo che sta bene insieme. Già in presciistica abbiamo avuto più di sessanta persone, che seguite da Moreno Belletti e Francesco Messina hanno riscaldato i motori per la stagione. Ottimo anche l’avviamento del nuovo corso di programmazione posturale guidato da Diego Rondini L’inserimento di Paolo Scaltriti come coordinatore del gruppo agonistico sarà un valore aggiunto».

«Come sempre – aggiunge – Cristiano Ricò e Fabrizio Sassi seguiranno le squadre senior e master, mentre Alessia Simonini, Arianna Delsante e Desideria Reale saranno a capo del gruppo dei più giovani. In programma abbiamo sicuramente due gare aperte a tutte le categorie. Di pari passo all’agonismo portiamo avanti il bello dello sci fatto per stare assieme: qui il confermatissimo Giocampus neve a Cavelese e Alpe Cermis, all’undicesima edizione, è il nostro fiore all’occhiello grazie al lavoro di Elio Volta e del suo staff».

«Un grazie va al coordinatore dell’attività Eugenio Lori, e ai collaboratori Giampaolo Scaltriti, Cristian Dallai, Lorenzo Giarelli. Grazie sponsor Packital, Copianova, Consorzio Cermis Cavalese, Faccincani & Gandolfi, Effegidi International S.p.a., ed alle nuove collaborazioni commerciali con Catti Sport, Freesport, Eden Sport, e Alpstation. Grazie infine a Enrico Razzoli, gestore della logistica delle trasferte, e Annabella Talignani, che cura la gestione dei social».