Archivio

Calciomercato

CR7 chiama Ancelotti: "Mi manca. Magari un giorno..."

Il portoghese elogia l'ex tecnico del Real.

11 dicembre 2015, 23:40

CR7 chiama Ancelotti:
La stima di Ronaldo verso Ancelotti è nota da tempo, ma ora è arrivata anche un'articolata dichiarazione pubblica, con tanto di auspicio, quello di poter tornare un giorno a lavorare insieme.
 
Il tempo stringe e a oggi la soluzione più probabile sembra quella che può portare entrambi al Manchester United a partire dalla prossima stagione, vista l'instabilità della panchina di Van Gaal e la nostalgia di CR7 verso Old Trafford.
 
Per il momento è fantamercao, mentre reale è l'elogio che il fuoriclasse portoghese ha affrescato per il tecnico della Decima Champions del Real:
 
"Ancelotti è stata una sorpresa incredibile - ha detto Ronaldo a Espn - All'inizio pensavo fosse un tipo tosto, anche un po' arrogante e invece si è rivelato l'esatto opposto. Diciamo che è come un grande orso: una brava persona, sensibile, disponibile con tutti. Mi manca molto perché abbiamo vinto tanto insieme,un giorno spero di poter lavorare di nuovo con lui”. 
 
Sulla carta, un ulteriore schiaffo a Rafa Benitez, con il quale Cristiano non ha un rapporto solidissimo. Ma arriva il salvataggio in corner…:
“Ogni allenatore ha il suo stile, quello di Benitez a me va bene perché nella maggior parte dei casi gioco nel mio ruolo. Ma se si cambia sempre giocatori o allenatore è dura amalgamarsi in fretta. Ma il mercato va così, il Real ogni anno compra qualcuno e bisogna adattarsi". A meno di riabbracciare Carletto…
 

CR7 chiama Ancelotti: