Archivio

due mamme

Lei adottò la figlia della compagna: «L'atto è valido»

11 dicembre 2015, 12:39

Lei adottò la figlia della compagna: «L'atto è valido»

E’ valido anche in Italia il provvedimento con cui una donna ha adottato in Spagna la figlia della sua compagna, nata con fecondazione eterologa. Lo ha stabilito la Corte d’Appello di Milano, ordinando la trascrizione dell’atto, con una sentenza innovativa che riconosce pienamente la cosiddetta «stepchild adoption» per una coppia omosessuale. Una decisione, quella dei giudici milanesi, che è stata accolta con soddisfazione dall’Arcigay e dal senatore Pd Sergio Lo Giudice, il quale ha affermato che «mentre la politica si avvita in discussioni ideologiche», un tribunale «svela come sia coerente col nostro ordinamento un’adozione piena da parte di genitori dello stesso sesso». Per il forzista Luca Squeri, invece, «è una fuga in avanti dei giudici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA