Archivio

Calciomercato

Sarri, c'era anche il Milan

Il presidente dell'Empoli, Corsi, racconta i retroscena dell'addio del tecnico del Napoli.

21 dicembre 2015, 12:40

Maurizio Sarri deve aver passato notti insonni, l'estate scorsa. L'attuale tecnico del Napoli è stato vicinissimo ad approdare al Milan, secondo quanto confidato da Fabrizio Corsi a Radio Rai.
 
Il presidente dell'Empoli ha accennato anche al rimpianto di averlo perso, quando sarebbe potuto diventare un simbolo dei toscani: "C'era anche il Milan e penso che gli sarebbe anche piaciuto allenare i rossoneri. Ha avuto tante sirene ma a un certo punto temevo per lui che potesse restare col cerino in mano. Sono grato per quello che ha fatto e sono felice per lui. Certo, quando se n'è andato non ci siamo rimasti bene e qualcuno si era illuso che potesse diventare il Ferguson di Empoli".
 

Sarri, c'era anche il Milan