Archivio

scuola

Apprendisti ciceroni: la squadra del Toschi premiata dal Fai

04 gennaio 2016, 21:24

Apprendisti ciceroni: la squadra del Toschi premiata dal Fai

La delegazione Fai di Parma ha consegnato, nei giorni scorsi, gli attestati di merito agli studenti del liceo artistico Paolo Toschi che hanno partecipato al progetto «Apprendisti Ciceroni» per le «Mattinate Fai Scuola». Dal lunedì 16 novembre al sabato 21 infatti gli studenti del Toschi hanno accolto con entusiasmo e illustrato agli studenti di altri istituti scolastici della città la storia e i tesori dell’Accademia di Belle Arti di Parma, fondata nel lontano 1757 dal duca Filippo di Borbone. Hanno visitato l'Accademia classi di studenti del Toschi stesso, del liceo classico Romagnosi, dell'Istituto tecnico economico Macedonio Melloni, dell'Istituto professionale Giordani e della scuola media Parmigianino.
Bianca Marchi, responsabile del progetto scuole del Fai Parma, ha espresso un sentito ringraziamento alle professoresse Isabella Leoni e Gabriella Terzi del liceo Toschi ed ha presentato con entusiasmo il prossimo appuntamento delle Giornate Fai di primavera che si terranno nel marzo 2016: si cercherà di coinvolgere quanti più istituti scolastici possibili e a gennaio cominceranno i corsi di formazione per gli studenti che faranno da giovani guide ai beni monumentali che il Fai terrà aperti.
Giovanni Fracasso, capo delegazione, nel ringraziare il dirigente scolastico Roberto Pettenati, ha sottolineato la virtuosa collaborazione tra il Fondo Ambiente Italiano e il liceo Toschi, collaborazione «naturale», vista la straordinaria storia della scuola, che sta generando eccellenti risultati.
Il Fai punta tantissimo sulla formazione dei giovani studenti ed è profondamente convinto che gli studenti vadano pienamente coinvolti nella valorizzazione e nella tutela dell’immenso patrimonio artistico e culturale italiano: per Giovanni Fracasso e Bianca Marchi infatti le mattinate Fai-Scuola sono un grande un progetto di pedagogia civile. La delegazione Fai di Parma ha ringraziato inoltre gli Accademici Carlo Mambriani, Alessandro Malinverni e Sergio Cusatelli.
Hanno svolto con passione e competenza il ruolo di «apprendisti ciceroni» gli studenti: Matilda Depietri, Ottavia Robuschi, Margherita Rossi, Virginia Zambelli, Viola Guazzi, Massimo Bonagiunti, Giorgia Dellapina, Daria Capra, Eleonora Calestani, Dalila Del Re, Monica Francavilla, Isa Maria Spagna, Talisa Trevisan, Marika Caltabiano, Ester Vasapollo, Giulia Gobetti, Federica Genna, Camilla Masola, Camilla Rossi, Gaia Varani, Benedetta Bola, Leonardo Guareschi, Virginia Pop, Carolina Pallini, Astryd Pinazzi, Giada Bonatti, Alicia Lanzi, Clara Borrelli, Nicolò Amoretti, Sara Corradi, Alice Varesi, Ilenia Freddi.