Archivio

Formula 1

Perez si guarda le spalle

"Credo che il team Haas possa essere un rivale molto competitivo. Sono certo che in breve tempo riusciranno a lottare con noi".

17 gennaio 2016, 14:40

Sergio Perez, intervistato da Motorsport.com, si guarda le spalle: "Credo che il team Haas possa essere un rivale molto competitivo. Sono certo che in breve tempo riusciranno a lottare con noi".
 
"La stretta collaborazione con Ferrari li aiuterà molto. Potranno sfruttare questa partnership per sviluppare più velocemente la vettura, quindi ritengo che sin da subito potranno essere davvero competitivi".
 
La nuova scuderia potrà contare su Grosjean: "E' sempre una nuova sfida andare in un team nuovo, tuttavia lui era consapevole che in Lotus non avrebbe potuto lottare per il campionato, quindi non mi ha sorpreso il suo passaggio in Haas. Si cercano sempre nuovi obiettivi nel corso della carriera. Forse Romain ha preso la decisione giusta".

Perez si guarda le spalle

© RIPRODUZIONE RISERVATA