Archivio

Calciomercato

L'Empoli ha deciso: Tonelli resta. Barba no

Il ds dei toscani Carli parla dei gioielli azzurri.

21 gennaio 2016, 21:00

Gioielli in vetrina? Sì, ma per l'estate. Nonostante la salvezza ormai in tasca con ampio anticipo, l'Empoli non ha intenzione di smontare il giocattolo nelle mani di Giampaolo prima della fine della stagione. A dirlo è stato il presidente Corsi, ma ora la conferma è del direttore sportivo azzurro Marcello Carli.
 
"Non abbiamo intenzione di privarci di nessun calciatore. Tonelli non si muove, lo abbiamo detto e lo ribadiamo- Non ci sono sviluppi in merito e non c'è nulla da aggiungere. Il futuro dei nostri giocatori lo decidiamo noi, quindi Lorenzo resterà all'Empoli fino a giugno".
 
Niente Roma, quindi, e anche niente Napoli, dopo che la società del presidente De Laurentiis era tornata a farsi sotto per uno dei pupilli di mister Sarri.
 
Discorso diverso per Federico Barba: “Per lui potrebbe esserci uno spiraglio. Al momento non c'è alcuna trattativa, nel caso dovremmo prendere un sostituto".
 
E a proposito di Sarri, Carli non nega una tirata d'orecchie all'amico: “Lo conosco bene, Maurizio non è omofobo, né razzista. Ma deve imparare a reggere le pressioni. Ha fatto una grande bischerata”.

L'Empoli ha deciso: Tonelli resta. Barba no