Archivio

Calcio gossip

Ronaldo è gay? Perez vieta le scappatelle da Hari

Il campione del Real Madrid non potrà più volare in Marocco tutte le sere: si va verso l'addio.

24 gennaio 2016, 10:56

Ronaldo è gay? Perez vieta le scappatelle da Hari

È già di per sé incredibile pensare a Cristiano Ronaldo lontano via dal Real Madrid, ma se la rottura con i ‘galacticos’ avverrà davvero per questo motivo, la vicenda lascia addirittura sgomenti: il presidente Florentino Perez ha vietato categoricamente al portoghese di recarsi dal suo caro amico Badr Hari.

Chi è costui? Un campione marocchino di kickboxing che vive, per l’appunto, in Marocco. Che dalla Spagna non è che disti poi tantissimo. E infatti CR7 tutti i pomeriggi dal lunedì al giovedì, finiti gli allenamenti, saliva sul suo jet privato per solcare l’aria, attraversare lo stretto di Gibilterra e atterrare nel Maghreb per andare a trovare l’atleta con cui ultimamente condivide parecchi scatti su Instagram.

E proprio da uno di questi - unito alla frequenza delle foto - ha iniziato a rimbalzare la voce che Ronaldo sia gay: il pugile tiene in braccio il calciatore, entrambi scolpiti ed entrambi vestiti solo dei boxer, con tanto di commento su Instagram… “Just married”. A cui è seguita una foto dei due a cena, a lume di candela.

Saranno questi rumors che minano la tranquillità dell’ambiente, sarà che il fisico del portoghese risente dei viaggi, sarà che un po’ di concentrazione comunque la perdi se torni poi a Madrid tutti i santi giorni a notte inoltrata… ed ecco che Perez ha tuonato: “Basta, non voli più”.

Non che fino a ora i rapporti tra il giocatore e il presidente siano stati idilliaci, ma questa potrebbe seriamente essere la goccia che fa traboccare il vaso.

Ronaldo è gay? Perez vieta le scappatelle da Hari