Archivio

violenta lite

Maxi rissa in via Toscana: fuga all'arrivo dei carabinieri

Coinvolta una ventina di immigrati

02 febbraio 2016, 08:35

Maxi rissa in via Toscana: fuga all'arrivo dei carabinieri

Maxi rissa dai contorni ancora oscuri ieri sera poco dopo le 19 nella zona di via Toscana.
Due fazioni di extracomunitari - in prevalenza dell'Est Europa - nei pressi del parchetto di via Don Camesasca, sono venuti alle mani.
In tutto sono state coinvolte una ventina di persone, tra cui anche delle donne.
Alcuni abitanti della zona, sentendo urla e schiamazzi, si sono affacciati alla finestra intravedendo il parapiglia. Così hanno chiamato le forze dell'ordine.
Poco prima che arrivassero sul posto «gazzelle» e «volanti», il gruppo però si è sciolto ed è stato il fuggi fuggi generale.
Chi è corso nelle vie limitrofe, chi ha scavalcato siepi e recinzioni portandosi verso l'argine, chi si è fatto «ospitare» da alcuni conoscenti in un appartamento della via, salendo dalla grondaia sul balcone per fare prima, hanno raccontato alcuni testimoni dell'episodio.
Fatto sta che, all'arrivo di polizia e carabinieri non c'era rimasto più quasi nessuno.
Militari ed agenti hanno però provveduto ad identificare le 6 persone trovate sul posto e hanno cercato testimonianze, al momento senza avere gli elementi per capire cosa fosse veramente accaduto e soprattutto i motivi che avrebbero spinto gli extracomunitari a picchiarsi.r.c