Archivio

Sport USA

All Star Game, Sting e non solo

Svelati gli artisti che animeranno la partita delle stelle a Toronto.

14 febbraio 2016, 12:00

All Star Game, Sting e non solo
La National Basketball Association (NBA) ha annunciato che il 16 volte vincitore di Grammy Award Sting sarà il protagonista dello show nell'intervallo del 65° NBA All-Star Game, in programma domenica 14 febbraio all'Air Canada Centre di Toronto. La partita e tutte le performance saranno viste dai fan in oltre 200 nazioni e territori, in 40 lingue.
 
Sting, ex frontman dei The Police, proporrà una compilation delle sue hit più celebri durante l'intervallo, che i fan di tutto il mondo potranno gustarsi. “Every Breath You Take,” “Roxanne” e “Fields Of Gold” sono solo alcuni dei più grandi successi della sua carriera. In estate, Sting si unirà a un altro artista inglese, Peter Gabriel, per il tour nel Nord America “Rock Paper Scissors”, annunciato recentemente.
 
Prima dell'inizio della partita, il Cirque du Soleil darà il via alla serata con una coinvolgente performance che unisce acrobazie, danza e tecnologia, illustrando la storia di un sogno legato alla pallacanestro. L'esibizione si concluderà con l'introduzione degli NBA All-Star 2016.

All Star Game, Sting e non solo

© RIPRODUZIONE RISERVATA