Archivio

Formula 1

Marchionne appoggia l'Alfa in F1

Il presidente Ferrari: "Andrebbe bene in Formula 1 per ragioni storiche, non è uno sport per tutti".

01 marzo 2016, 16:20

Durante il salone di Ginevra Sergio Marchionne, presidente della Ferrari, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo all'Alfa Romeo e ad un suo possibile futuro nella massima competizione automobilistica: "L'Alfa Romeo in Formula 1 sarebbe una grandissima cosa. Credo che la Ferrari sia disposta a fargli un po' da spalla come abbiamo fatto con la Toro Rosso dandole i motori.  Andrebbe bene in Formula 1 per ragioni storiche, non è uno sport per tutti" ha aggiunto il presidente del Cavallino".

Marchionne si è poi concentrato sul cavallino e si è detto ottimista per il primo gran premio della stagione, quello di Melbourne: "I test di Barcellona hanno dimostrato che la macchina c'è e i piloti sono contenti. C'è ancora tantissimo lavoro da fare negli ultimi venti giorni, per affinare gli ultimi aspetti, ma la speranza è di riuscire a riportare la Ferrari in prima fila già dal primo GP della stagione. Io, voi e tutti i santi che conosco dobbiamo sperare. Noi ce la stiamo mettendo tutta, è stato fatto un grandissimo lavoro, la macchina è affidabile e gira, il motore va bene".

In chiusura anche un accenno di preoccupazione verso i rivali della Mercedes: "Sto esitando, non ho tanta fiducia nella Mercedes. Li vedo troppo cauti, e quando li vedo troppo calmi c'è da preoccuparsi".

Marchionne appoggia l'Alfa in F1