Archivio

comune

"Impianti sportivi, nessuna illegittimità"

Mnc: "Marani deve dimettersi"

10 marzo 2016, 17:28

Dopo la denuncia del "Movimento nuovi consumatori" che denuncia, "Impianti sportivi senza assicurazione" (guarda il video) echiede le dimissioni dell'assessore allo Sport Marani (leggi la notizia), arriva la risposta del Comune: "Tutti i contratti di convenzione degli impianti sportivi, stipulati con le rispettive società dal Comune di Parma, sono comprensivi di polizza assicurativa, inoltre la polizza di responsabilità civile verso terzi stipulata dal Comune assicura i rischi derivanti da attività istituzionali eseguita tramite soggetti terzi", a rispondere alle accuse è lo stesso Comune con un comunicato ufficiale. Il Comune prosegue: "Per quanto riguarda la problematica sollevata circa l’utilizzo della firma digitale per la sottoscrizione delle convenzioni stesse si fa presente che la procedura di affidamento della gestione degli impianti è stata svolta in applicazione e in conformità a quanto previsto dalla normative nazionali e regionali in materia oltre che dal vigente regolamento comunale che specificatamente disciplinano tali affidamenti. Ne consegue che in tale ambito normativo la firma digitale non sia dovuta in quanto non ricadente nella disciplina prevista dal codice dei contratti (dlgs 163/2006 s.m.i.)".

© RIPRODUZIONE RISERVATA