Archivio

IN PILLOLE

Audi A5, cambierà così

09 giugno 2016, 23:26

Audi A5, cambierà così

IN AUTUNNO Terzo modello dopo A4 e Q7 sviluppato sulla nuova piattaforma MLB, la seconda generazione dell’Audi A5 debutta dapprima in veste Coupé in autunno; sarà affiancata nel 2017 dalle varianti Sportback e Cabriolet. Al lancio sei motori, tre benzina e tre diesel, fra 190 e 354 Cv più efficienti in media del 17% per consumi tagliati del 22%. Due o quattro ruote motrici. Cambio manuale e con gli automatici Stronic (doppia frizione) o Tiptronic (con convertitore di coppia).

PIU' LEGGERA Più leggera di 60 kg rispetto alla vettura firmata nel 2007 da Walter de Silva, accreditata di un Cx di appena 0,25, la nuova Coupé introduce l’inedita impostazione della griglia «single frame», la firma luminosa degli avveniristici proiettori di tipo Led Matrix e, all’interno, l’ormai onnipresente «virtual cockpit».

GADGET Pulita nelle linee, la plancia a sviluppo orizzontale, leit motiv degli attuali abitacoli Audi, è dominata dallo schermo dell’impianto multimediale che può essere dotato di televisore e, persino, dell’Apple TV. Il ventaglio di gadget hi-tech disponibili per allietare i viaggi è ampio e comprende la connessione Internet hotspot che supporta contemporaneamente sino a otto dispositivi.

BAGAGLIAIO Il bagagliaio, cresciuto di 10 litri (465i), ora può essere aperto dall’esterno tenendo la chiave in tasca, muovendo il piede sotto il paraurti.

PREZZI Il listino dovrebbe partire da poco meno di 40.000 euro.

Vai alla sezione Motori

© RIPRODUZIONE RISERVATA