Archivio

Calciomercato

Higuain, ancora bordate su DeLa: "Grande attore"

Durissime parole nei confronti del presidente del Napoli.

02 agosto 2016, 17:00

Higuain, ancora bordate su DeLa:
Le acque tra Gonzalo Higuain e Aurelio De Laurentiis non accennano a calmarsi. Anzi, l'agente del Pipita (nonché suo fratello) Nicolas Higuain, ha infatti tirato un'altra grande frecciata al presidente del Napoli.

Una frecciata a dire poco, perché le parole del procuratore sono durissime e mirano a individuare un solo responsabile della situazione che si è creata: "Napoli è molto grande: abbiamo buoni rapporti con la città. Abbiamo solo discusso con la società. Noi abbiamo un'idea e sappiamo che molti napoletani hanno capito che il problema non è né la città né la tifoseria. Il problema è il modo di pensare del presidente De Laurentiis. Nonostante tutto, credo che il presidente del Napoli sia stato molto felice di aver ricevuto 90 milioni dalla Juventus. Gonzalo ha difeso sempre con onore la maglia del club partenopeo. Mio fratello ha fatto una scelta globale, per come lavora e per la serietà del club".

Non è tutto, perché Nicolas Higuain ha anche ironizzato sull’attività cinematografica di De Laurentiis, prendendo spunto da una dichiarazione dello stesso patron: "Aurelio De Laurentiis ha detto che Gonzalo non è un grande attore. Secondo me invece il presidente del Napoli lo è eccome".

Higuain, ancora bordate su DeLa: