Archivio

Olimpiadi

4x100: Fede non basta, record australiano

Italia nelle retrovie, Pellegrini impiegata nell'ultima frazione.

07 agosto 2016, 11:40

4x100: Fede non basta, record australiano
Non è andata benissimo per il quartetto femminile italiano impiegato nella finale dei 4x100 stile libero.

Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e, in ultima frazione, Federica Pellegrini non sono riuscite a tenere il passo delle avversarie e hanno chiuso in sesta posizione nell'acqua dell'Olympic Acquatics Stadium con il tempo di 3'36"78.

Un abisso di distanza dalle prime, le australiane, che hanno addirittura registrato il nuovo record mondiale con l’impressionante tempo di 3'30"65. Il podio è stato completato da Stati Uniti (argento) e Canada (bronzo).

"Mi sono divertita, è stato molto bello stare insieme alle altre ragazze - ha commentato Federica Pellegrini -. E comunque è un risultato storico, da Sydney l'Italia non riusciva ad andare in finale alle Olimpiadi nella 4X100 stile libero. C'è un bel clima, lo spirito è alto; il podio non era certo per noi, ma stiamo crescendo".

4x100: Fede non basta, record australiano