Archivio

Formula 1

Incubo terrorismo anche in Formula 1

Arrestati sei presunti fanatici islamici che avevano progettato il lancio di razzi sul lungomare di Marina Bay dove si correrà il Gp di Singapore.

07 agosto 2016, 17:40

Incubo terrorismo anche in Formula 1
Anche la Formula 1 deve fare i conti con il pericolo del terrorismo.

Secondo quanto riporta il "Mirror", a Singapore sono infatti stati arrestati sei presunti fanatici islamici che avevano pianificato un attacco sul lungomare di Marina Bay in occasione della gara del 18 settembre.

Il piano della banda era quello di lanciare dei missili sul lungomare della città dall'isola indonesiana di Batam, a dieci miglia di distanza. Gli uomini arrestati sono collegati a Bahrun Naim, 32 anni, un indonesiano accusato di aver organizzato una strage a Jakarta sei mesi fa e ora con l'Isis in Siria.

Incubo terrorismo anche in Formula 1