Archivio

Olimpiadi

Un Marchese a Rio - 7 agosto 2016

Questa la rubrica olimpica di analisi, sport, spettacolo, costume e un po' di pepe che Sportal.it offre per i Giochi Olimpici dal 5 al 21 agosto. Ospite: Cino Marchese!

07 agosto 2016, 15:20

Un Marchese a Rio - 7 agosto 2016
Un Marchese a Rio. Questa la rubrica olimpica di analisi, sport, spettacolo, costume e un po' di pepe che Sportal.it offre per i Giochi Olimpici dal 5 al 21 agosto. L'ospite è Cino Marchese,  personaggio dello sport a più facce e unico:  competenza, conoscenza tecnica, passione, esperienza internazionale, successi organizzativi, manager di marketing e comunicazione. E anche solide amicizie personali  con i grandi campioni. 

Incomincia la carriera di manager sportivo dirigendo l’ufficio italiano di IMG di Mark Mc Cormack per circa 20 anni. In seguito consulente e advisor di molte aziende e organizzazioni operanti nello sport, oggi attivo soprattutto nella impiantistica sportiva. Ha seguito molti personaggi dello sport come Alberto Tomba, Paolo Rossi, Roberto Baggio, Deborah Compagnoni, Martina Navratilova, Monika Seles e molti altri grandi campioni. Collabora con diverse strutture universitarie e docente in diversi Master multilingue di formazione.

- Le prime medaglie (2) e le prime delusioni di Rio, la giovane spadista Rossella Fiamingo medaglia d'argento e il nuotatore Gabriele Detti bronzo nei 400 stile libero, su una curva stretta in discesa Nibali è volato a terra mentre tentava di involarsi a 11 chilometri dal traguardo e dovrà essere operato

"In tempi non sospetti avevo detto che scherma e nuoto erano gli sport che avevano meglio operato in un sistema che peraltro non funziona e non sono stato smentito. Per Nibali sono molto dispiaciuto perché so quanto ci teneva ed era in condizione di fare il risultato. Lo sport però ti tira questi agguati e bisogna essere bravi e attrezzati a superarli.

- La scherma non si smentisce anche in fase di ricambio, la Fiamingo, catanese bellina e brava, era quattro colpi avanti ma ha vinto l'ungherese Szasz 15-13

 "La scherma è una fonte inesauribile di risorse perché c'è una organizzazione di base , scuola e cultura sportiva. Sarei sorpreso se non dovessero arrivare dei

risultati importanti. Non c'è protagonismo, ma consapevolezza dei propri mezzi. Non so manco come si chiama il Presidente della Federazione o il Direttore tecnico".

- Renzi ci ha messo lo zampino, la Fiamingo ha dichiarato a Repubblica: “E' da stamattina anche mi mandava messaggini, mi scriveva forza ma a un certo punto ho smesso di guardarli

perché mi mettevano ansia"; l'opposizione preparerà un'interrogazione parlamentare ipotizzando un "reato" di stalking sportivo o meglio farsi una sana risata?

"E'evidente che bisogna farsi una sana risata! Ma quando impareranno questi notabili che fare proclami prima di vincere non solo crea solo ed esclusivamente ansia

senza infondere nulla di positivo. Gli atleti, specialmente quelli che gareggiano da soli, devono essere lasciati in pace con le loro ambizioni e con le loro paure.

Tutto il resto crea solo pressione e non aiuta per nulla".

- Renzi ha tolto a Malagò il ruolo di capodelegazione, facendo lui il bilancio della prima giornata: soddisfatto dei risultati, delle due medaglie, del

successo del volley ha sottolineato l'ennesimo primato italiano, " Casa Italia è la più bella dei Giochi,ce l'hanno detto le altre nazioni"

"E' normale che avere un Primo Ministro così coinvolto diventi automaticamente il Capo Delegazione, ma stia attento a non prendersi solo imeriti. Per quanto riguarda

Casa Italia è normale che sia bella e spettacolare. Abbiamo una storia che ci ha dato gusto, tradizione e cultura e quindi non mi sorprende affatto".

- La gara più attesa della giornata inaugurale, quella su strada, è stata vinta con una volata lunga dal belga Van Avermaet, Renzi ha elogiato il CT Cassani

per aver controllato bene la corsa , è un anno bisestile per gli azzurri.

"Purtroppo Renzi si è trovato in una scomoda posizione. Commentare una sconfitta anche se decretata dalla sfortuna non è semplice e lui è andato per i canali più

normali elogiando il lavoro di un Commissario tecnico preparato e competente, ma sfortunato".

- Per mitigare forse le polemiche sull'uso del boeing acquistato per le sue missioni diplomatiche e d'affari, Renzi ha poi dichiarato che darà un passaggio fino a Firenze allo

sfortunato Nibali che dovrà poi farsi operare a Brescia

"Quando Renzi dice queste cose sembra che abbia la coda di paglia. Dal momento che la sua attività comporta spostamenti costanti e frenetici è normale che si attrezzi

al meglio. Non sono questi i risparmi che cambiano la vita e che dia un passaggio a Nibali è non solo normale , ma doveroso".

- I Giochi hanno dato visibilità anche alla moglie sportiva praticante, su una rivista ho letto che  quotidianamente pratica su una pista d'atletica, bel

messaggio al Paese.

"Che la moglie di Renzi si mantenga in forma e ami lo sport non vedo quale notizia possa essere. Spero comunque che spieghi al marito che mandare i messaggini a

Rossella Fiamingo sono controproducenti e creano ansia".

-  A proposito di delusioni, la staffetta 4x100 trascinata dalla Pellegrini arrivata in finale col 4° tempo è scivolata al 6° posto nuotando più lenta, vari

nuotatori e nuotatrici sono rimasti fuori dalle finali, nel tennis fuori Roberta Vinci con la ceca Schimledlova per 75 64 e la Knapp.

"Lo sport è fatto di momenti esaltanti e atroci delusioni e nella vita bisogna essere capaci a trattare questi due grandi impostori nella stessa maniera. È la frase

scritta da Rudyard Kipling e che campeggia sulla porta che dà accesso al centrale di Wimbledon".

- Nel tennis hanno passato il turno Sara Errani con l'olandese Kiki Bortens 46 64 63 e Andreas Seppi al tie break con l'ucraino Ilya Marchenko 63 36

76, com'è  messa la nostra squadra nei singoli e nei doppi?

"Nel tennis abbiamo una squadra usurata e stanca e non abbiamo molte possibilità. Indubbiamente Fognini ha talento, ma ha anche degli equilibri molto instabili che

spero il matrimonio (con Flavia Pennetta) abbia modificato. In doppio Errani-Vinci sono una incognita che però ritengo un po’ sbiadita".

- A proposito,  come sta lavorando la Federtennis di Binaghi e Barazzutti che recentemente  è stata eliminata dall'Argentina in Coppa Davis?

"La Federtennis non è di Binaghi che ne è semplicemente il Presidente e Barazzutti è un suo impiegato che si limita a gestire quello che ha. La squadra femminile è

caduta in seconda divisione e la Davis ha perso inopinatamente in casa da una mediocre Argentina. Di giovani non c'è manco l'ombra ed a voi lascio la risposta".

- Sotto gli occhi del Segretario di Stato americano Kerr,  nel torneo femminile Venus Williams è stata eliminata dalla belga Flipkens 46 63 76, è una stella al

tramonto?

"Anche se c'era Carlo Erba credo che il risultato non sarebbe cambiato e la ragione è evidente : Venus ha quasi 40 anni ed è molto logora".

- Qualcuno si strapperà le vesti per l'eliminazione del terzetto dell'arco Galiazzo, Nespoli, Pasqualucci vittorioso a Londra e he sembrava a una gara di freccette?

"In uno sport di abilità la casualità gioca brutti scherzi nel bene e nel male. Si strapperanno le vesti quelli che avevano preteso che gli Italiani si

appassionassero ad uno sport che manco sapevano esistesse".

- La prima giornata sembra indicarci che questi Giochi saranno molto asiatici e oceanici,5 medaglie per Giappone e Cina come gli Usa, 3 l'Australia, con un colonnello

il Vietnam ha vinto il primo oro della sua storia ai Giochi nella pistola, nel nuoto  1° e 3° posto giapponese nei 400 misti con Kosuke Hagono e Daja Seto, e vittoria

 netta dell'Australia sulle americane nella staffetta 4x100 e  Mack Horton nel fotofinish ha bruciato Sun Yang campione uscente dove Gabriele Detti ha strappato il bronzo.

"Indubbiamente l'Asia/Oceania è la parte del pianeta con meno problemi e l'economia è florida o per lo meno ha meno problemi. Tutto ciò si riflette nello sport che

ha bisogno di riferimenti stabili e sicuri ed i risultati si vedono e ce ne accorgeremo ancora di più nelle Olimpiadi invernali in Korea".

- A proposito dell'Australia: dei canguri la maggior sorpresa della giornata inaugurale del basket maschile + 21 contro la Francia di Parker, De Colo e Diaw.

"E'sorprendente fino ad un certo punto. La Francia viene da calendari massacranti (preolimpico di Manila),mentre l'Australia se ne è stata calma calma ad aspettare

i Giochi".

- La Serbia  nel basket ha spazzato via il Venezuela vincitore della Coppa America, buona notizia per l'Armani la gara di Miro Raduljka, 18 punti in

15 minuti, e Milan Macvan: ha fatto bene a puntare sugli slavi, quando aveva l'opportunità di prendere Stoudemire?

"Che la Serbia travolga il Venezuela non mi sorprende affatto. Che Milano con un allenatore slavo (Repesa) abbia preferito gli slavi ad una stella NBA, nemmeno"

- L'Armani ha trascurato quei contatti diretti col mondo della NBA che un tempo gli permisero di prendere giocatori come McDoo e Carroll.

"Certamente oggi Milano non è organizzata come si dovrebbe per meglio valutare le opportunità americane. I tempi di Richard Kainer, Cappellari e modestamente miei (IMG)

sono lontani e non si è saputo rinnovare quelle conoscenze di quel mondo. Se però Milano vorrà vincere come allora lo deve fare e in fretta".

- Chiudiamo con la nazionale Usa: +57 alla Cina con 119 punti, 52 rimbalzi e 31 assist, questa nn è il Deam Team ma è una squadra che si diverte a passare la palla.

"Ne ho vista un pezzettino, ma il basket quando esprime troppa differenza non diverte".

- ESPN propone ai lettori di scegliere lo starting five, Mike Krzyszewski ha puntato su Irving, Durant, Thompson, Anthony e Cousins, George come primo

cambio: qual è il suo quintetto?

"Non mi permetto di dissentire da un monumento come Coach K e pertanto quello che dice lui è legge"

- I nuovi sport scelti dal CIO per Tokyo 2020 sono Skateboard, Baseball-Softball, Arrampicata Sportiva, Karate, Surf: sembrano pertinenti con le Olimpiadi, o  altri

più importanti sono stati dimenticati?

"Con questi nuovi sport i  prossimi Giochi sono fatti per creare una alternativa ai "Giochi senza Frontiere"

°MEDAGLIERE: dopo la prima giornata 5 medaglie per USA (1 oro, 4 argenti)l Giappone (1 or, 4 bronzi), Cina (2 argenti, 3 bronzi), 3 Australia (2 ori, 1 bronzo), 2 per

l'Ungheria e tutte d'oro, questa la risposta europea dei candidati per 2024 in alternativa a Parigi e Roma

A Cura di ENRICO CAMPANA

Un Marchese a Rio - 7 agosto 2016