Archivio

FORLÌ

Escort uccisa in albergo, fermato non risponde a Gip

L'udienza di convalida oggi a Forlì

08 agosto 2016, 20:20

(ANSA) - FORLÌ, 8 AGO - Si è avvalso della facoltà di non rispondere anche nell'udienza di convalida del fermo, Claudio Villani, l'uomo di 56 anni accusato di aver ucciso tra giovedì e venerdì con una trentina di coltellate in un albergo di San Pietro in Casale (Bologna) Barbara Villani, 47enne. Davanti al gip di Forlì Luisa Del Bianco (l'uomo era stato bloccato sabato dai Carabinieri a Forlimpopoli, per questo al momento si occupa di lui la magistratura forlivese) e al pm Lucia Spirito non ha voluto dire niente, così come aveva fatto sabato davanti al solo Pm. Villani però con i carabinieri che lo avevano bloccato aveva ammesso di essere stato lui ad uccidere la escort 47enne. Ai militari avrebbe spiegato il movente del delitto - ma quelle dichiarazioni non sono processualmente utilizzabili - con una patologia che gli rende problematico il rapporto con le donne. Il giudice non ha ancora convalidato il fermo (ha tempo 24 ore), poi passerà gli atti a Bologna, dove indaga il Pm Antonello Gustapane con i carabinieri. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA