Archivio

GENOVA

Il Capo della polizia incontra il Reparto Mobile

Lì era in servizio agente morto. Gabrielli visita camera ardente

08 agosto 2016, 16:10

(ANSA) - GENOVA, 8 AGO - Prima una visita al Reparto Mobile di Genova, poi quella alla camera ardente per il poliziotto Diego Turra, che del Reparto Mobile faceva parte, morto sabato scorso a Ventimiglia mentre si apprestava a partecipare ad un servizio di contenimento dei manifestanti No Borders. Giornata ligure per il capo della polizia Franco Gabrielli. "Credo che in questo momento, come amministrazione in generale e come reparto in particolare, dobbiamo in qualche modo serrare le fila. Mi sono sentito in dovere, prima ancora di recarmi a Sanremo e di rendere omaggio alla salma - ha detto Gabrielli - di fare un passaggio in questo reparto, perché credo che il modo migliore per onorare i morti sia prendersi cura dei vivi". I capi squadra del reparto mobile di Genova hanno raccontato al capo della polizia gli ultimi momenti di vita di Turra. Poi il capo della polizia ha visitato la camera ardente per Turra a Sanremo e ha incontrato i familiari del poliziotto. Successivamente ha fatto una visita ai poliziotti a Ventimiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA