Archivio

COMO

Migranti: in 500 accampati a Como, si cercano strutture

Attivo da oggi un presidio sanitario mobile vicino alla stazione

08 agosto 2016, 18:40

(ANSA) - COMO, 8 AGO - E' in continuo aumento il numero di migranti accampati a Como perché non riescono a raggiungere i paesi del nord Europa attraverso la Svizzera che li respinge al confine. Le ultime stime della Caritas parlano di 500 persone (la maggior parte africani con famiglie e minori soli), assistite dalle associazioni di volontariato che hanno organizzato una mensa e messo a disposizione alcune decine di posti letto. Ministero dell'Interno e Prefettura sono al lavoro per individuare una struttura per ospitarli. Tra le ipotesi che potrebbero essere prese in considerazione la caserma De Cristoforis dell'Esercito o l'ex ospedale Sant'Anna. Intanto è entrato in attività da oggi il presidio sanitario mobile organizzato vicino alla stazione dalla Regione. Secondo l'assessore ai Servizi sociali di Como Bruno Magatti "ora che i numeri sono diventati importanti e stabili non si può pensare di andare avanti con i volontari. Non esiste che uno Stato non si faccia carico del problema".

© RIPRODUZIONE RISERVATA