Archivio

Olimpiadi

Scocca l'ora di Federica Pellegrini

La campionessa veneta in vasca nella sua specialità: i 200 stile libero.

08 agosto 2016, 09:40

Scocca l'ora di Federica Pellegrini
Dopo una domenica da urlo per i colori azzurri, con ben 5 medaglie, scocca l'ora di una delle punte di diamante della comitiva italiana a Rio de Janeiro: Federica Pellegrini. Dopo il "riscaldamento" nella 4x100 stile libero, la nuotatrice veneta è pronta a scendere in vasca nella sua specialità preferita, i 200 stile libero, di cui detiene il record del mondo.

Federica scenderà in pista alle 18.17, ore italiane, per la quarta batteria insieme ad Alice Mizzau. Semifinali in programma nella notte. Tra le avversarie più pericolose la cinese Ai Yanhan, l'ungherese Ajna Késely e la statunitense Missy Franklin

"Sono più rilassata delle altre volte. A Rio non arrivo con il miglior tempo, non ho nulla da perdere, non ho più niente da dimostrare. Sono felice di aver corso la staffetta 4x100: il sesto posto è un risultato quasi storico, era da Sidney 2000 che l’Italia non arrivava in finale, e ci siamo difese bene, in una gara in cui sono stati battuti il record del mondo e quello americano. E poi gli anni passano anche per me, le soddisfazioni sono sempre più preziose. Il record del mondo dei 200 stile libero prima o poi me lo strapperanno; l’emozione di aver portato la bandiera italiana a Rio, no", le parole di Federica, pronta a dare battaglia.

Al debutto anche il pugile campano Clemente Russo, alle 18 esordirà contro il tunisino Hassen Chaktami.

Scocca l'ora di Federica Pellegrini