Archivio

TERRORISMO

Cartelli "allerta attentati" in Costa Azzurra

Massima sicurezza e divieti nella regione, militari in spiaggia

09 agosto 2016, 22:23

E’ stato di massima allerta antiterrorismo sulle spiagge della Costa Azzurra francese. A Cannes, dal 27 luglio e fino al 31 ottobre è proibito portare sacchi o grosse borse tra gli asciugamani e gli ombrelloni, mentre a Mentone, alla frontiera con l’Italia, l’operazione Vigipirate dell’esercito ha piazzato cartelli che dicono 'Allerta attentati, a causa delle circostanze.
Secondo la stampa locale, su tutte le spiagge della regione, una delle più turistiche di tutta la Francia, pattugliano militari dotati di fucili semiautomatici.
Nei giorni scorsi il presidente Francois Hollande ha annunciato 'nuove misure', in particolare finanziarie, a sostegno dei militari dell’Operation Sentinelle (che dal 2015, dopo l’attacco a Charlie Hebdo, serve come complemento a Vigipirate) costretti a rinunciare a permessi e ferie per rafforzare la sicurezza in Costa Azzurra e in altre zone 'sensibili'.