Archivio

storie di ex

Cassano-Samp (bis) verso l'addio: ora c'è l'Entella?

09 agosto 2016, 23:42

Cassano-Samp (bis) verso l'addio: ora c'è l'Entella?

Cassano-bis alla Sampdoria, verso i titoli di coda. Il fantasista non rientra più nei piani e si cercherà una risoluzione del contratto. Se non dovesse essere trovata l’intesa, il calciatore dovrebbe essere messo fuori rosa. Antonio Cassano verso l’Entella, questo sarebbe il desiderio del giocatore. La mancata convocazione per la tournee in Spagna, che terminerà domani sera con l’amichevole al Nou Camp col Barcellona, ha accelerato un divorzio tra Cassano e la Samp che sembrava definitivo lo scorso giugno. Poi il faccia a faccia con il presidente blucerchiato, Massimo Ferrero, ha rallentato una separazione che ora sembra inevitabile.
L’Entella, impegnata nel campionato di serie B, per il momento resta in stand by: la palla passa alla Samp anche perché il passaggio di Cassano si potrebbe concretizzare soltanto in presenza di una robusta buonuscita al giocatore da parte dei blucerchiati visto l’ingaggio del fantasista, circa 700mila euro, fuori portata per l’Entella. Col nodo Cassano da risolvere, domani sera la Samp si concederà una passerella di lusso col Barcellona per la 51/a edizione del trofeo Gamper. I blucerchiati lo vinsero già nel 2012 (1-0, gol di Soriano). Ma sarà anche un revival di quel 20 maggio 1992 quando Samp e Barcellona si affrontarono nella finale di Coppa dei Campioni a Wembley.